lunedì 15 dicembre 2014

D.D.G. n. 7407 del 11/12/2014 avvio secondi anni percorsi IeFP

Autorizzazione ed Impegno per l'avvio delle attività di 123 secondi anni dei percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale da realizzare da parte degli Enti di Formazione Professionale

D.D.G. n. 7407 del 11/12/2014 (nuova finestra)

Elenco percorsi allegato DDG 7407 del 11/12/2014 (nuova finestra)

GARANZIA GIOVANI comunicato CIAPI

 Stante l’imminente avvio delle attività, ai fini di eseguire le verifiche ed i controlli diretti ad accertare il possesso dei requisiti prescritti in seno all’avviso di cui al bando pubblicato il 25/07/2014 sulla GURS,

Si invitano 

I candidati risultati idonei a far pervenire allo scrivente Ente, entro la data del 22/12/2014, tutti i documenti comprovanti quanto dichiarato in sede di autocertificazione.

giovedì 4 dicembre 2014

BIANCO NATALE O NATALE IN BIANCO?

Ormai sembra quasi certo che il Natale per gli operatori della Formazione Professionale sarà un Natale in bianco e non un bianco Natale!!!!
Da notizie apprese stamani pare che la Cassa Regionale dovrebbe chiudere il 9 dicembre, che sia stata chiesta una proroga da parte degli uffici ma ad oggi dall'Assessorato al Bilancio non si hanno risposte.
Quindi ciò che temevamo si sta avverando!!! Con il silenzio assordante e la latitanza dell'Assessore al ramo, al secolo Mariella Lo Bello, la quale, ad oggi,  non ha nemmeno costituito l'ufficio di staff e si fa vedere raramente in assessorato trastullandosi col ruolo di vicepresidente della Regione Sicilia.
Gli uffici del Dipartimento Regionale all'Istruzione e Formazione Professionale sono semideserti, alla faccia del rafforzamento dell'organico tanto sbandierato e l'emissione dei decreti di finaziamento va a rilento. Le richieste dei primi acconti non possono essere fatte perchè i relativi decreti non sono pubblicati sul sito istituzionale, dove nemmeno la pagina che dovrebbe indicare il nuovo organigramma e il nuovo assessore è stata aggiornata. Problemi anche per il pagamento dei primi acconti per il progetto Prometeo.
Dopo la defenestrazione dell'Assessore Scilabra sembra essersi tutto fermato e nulla di nuovo è stato fatto!!! Se doveva essere questo il cambiamento ridateci Nelli!!!!!

AVVISO AI FORMATORI PROGETTO PROMETEO PROVINCIA DI TRAPANI

Si invitano i candidati utilmente collocati in graduatoriao comunque risultati idonei
quali formatori e non attualmente in servizio presso il CIAPI a manifestare la propria
disponibilità
tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@ciapiweb.it
all’assunzione per l’espletamento dell’attività di docenza nelle seguenti discipline:
-Laboratorio parrucchiera–sede provincia di Trapani
-Laboratorio estetica-sede provincia di Trapani
-Laboratorio pasticceria–sede provincia di Trapani
L’assunzione è subordinata alla rigorosa verifica del possesso dei requisiti specifici di
professionalità ed esperienza nelle discipline sopra indicate

mercoledì 3 dicembre 2014

NEWS CIAPI: AVVISO AI FORMATORI PROGETTO PROMETEO

Si invitano i candidati utilmente collocati in graduatoria o comunque risultati idonei quali formatori e non attualmente in servizio presso il CIAPI a manifestare la propria disponibilità tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@ciapiweb.it all’assunzione per l’espletamento dell’attività di docenza nelle seguenti discipline:
- Tecnica di sala bar – sede provincia di Catania
- Laboratorio di cucina – sede provincia di Catania
- Laboratorio di pasticceria – sede provincia di Palermo
- Laboratorio maglieria – sede provincia di Messina

L’assunzione è subordinata alla rigorosa verifica del possesso dei requisiti specifici di professionalità ed esperienza nelle discipline sopra indicate

giovedì 27 novembre 2014

Natale a casa Lo Bello……



Prendiamo in prestito (in parte) il titolo di una famosissima commedia tragicomica di Edoardo De Filippo per comunicare alla neo Assessora che i lavoratori della Formazione Professionale, molto probabilmente, passeranno il Santo Natale presso l’abitazione della stessa!!!!! Si, proprio così!!! Saremo costretti, nostro malgrado, a dovere passare le feste Natalizie sotto casa Lo Bello perché la nostra eroina, dopo un mese dalla nomina, non solo non ha ancora le idee chiare sul futuro del settore ma non ha accelerato per niente l’iter amministrativo per consentire così l’avvio della Terza Annualità dell’ex Avv. 20/2011 provocando, quindi, un sicuro slittamento della corresponsione dei primi acconti. Tradotto, niente stipendi per gli Operatori della Formazione Professionale che come al solito dovranno passare le festività Natalizie in miseria!!!
È quantomeno incredibile che, ad oggi, la neo Vicepresidente della Regione Sicilia con delega alla Formazione Professionale non abbia costituito lo staff di collaboratori e si sia semplicemente dilettata a rilasciare interviste preannunciando: Black List del settore, stop al DDL di riforma, non abbia sentito l’esigenza di confrontarsi con le OO.SS., con le Associazioni dei lavoratori non sindacalizzati e nemmeno con i singoli lavoratori costretti a inseguirla in ogni dove.
Ad oggi nulla sul presente e nulla sul futuro del settore, ricordiamo alla stessa che Giugno 2015 è ormai prossimo e non si intravedono lontanamente soluzioni per dare un futuro sereno e stabile a circa 6000 lavoratori del settore degli interventi formativi, di questi una larga parte è stata già licenziata e sperava in un immediato futuro lavorativo con l’ormai famigerato progetto Prometeo, gestito dal CIAPI di Priolo in modo quantomeno approssimativo, considerato che più della metà dei corsi non sono stati avviati. Quale azione ha posto in essere la nostra Assessora per sollecitare i vertici del CIAPI ad attivare i suddetti corsi??? Quale attività la stessa ha posto in essere per avviare le attività a valere della Terza Annualità ex Avviso 20/2011? Quale intervento ha attivato per garantire il sostegno al reddito di migliaia di lavoratori, fino a ieri sospesi, che ancora aspettano da diversi mesi??? Cosa intende fare per garantire la restante parte di indennità a quegli operatori che hanno fruito dell’intervento del fondo di garanzia a parziale copertura dell’integrazione alla CIGD 2012 (solo il 7.7 %)??? Cosa pensa di proporre per quei lavoratori che hanno avuto gli enti revocati?? Cosa vuol fare per le attività future del settore a partire da Luglio 2015 considerato anche che le attività formative devono essere obbligatoriamente fornite ai giovani siciliani per non incorrere nel reato di interruzione di pubblico servizio???
Queste e tante altre domande vorremmo porgere alla nostra Assessora ma ad oggi ci è stato impossibile farlo “de visu”!!!
Quindi se nel più breve tempo possibile non avremmo risposte concrete circa il presente (Festività Natalizie) ed il futuro della Formazione Professionale in Sicilia saremo costretti ad intraprendere azioni di protesta forti ed incisive non escludendo di passare Natale e Capodanno sotto l’abitazione della nostra Vicepresidente della Regione!!!

                                                                                                          Unione Lavoratori Liberi F.P.
                                                                                                                   Alessandro Lazzano

martedì 25 novembre 2014

BANDO GARANZIA GIOVANI - GRADUATORIA RETTIFICATA

(CLICCA QUI)
 
Si comunica che la documentazione di cui all’art.9 del bando di selezione pubblica del 25/07/2014 potrà essere prodotta al momento della stipula del contratto.