mercoledì 30 novembre 2011

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO!

Domani alle ore 16.00 presso l'Enaip di Caltanissetta assemblea lavoratori f.p. sulle problematiche del settore. Presenzieranno Danilo Gelsomino e Mario Mirabile.
L'assemblea e' aperta a tutti!
P.s.  Oltre ai colleghi FP si invitano le RR.SS.AA. Snals a partecipare ove possibile per importanti comunicazioni inerenti la loro funzione e le strategie da adottare all'interno degli organismi gestori.


CONVOCAZIONE PER CONCESSIONE C.I.G.D. ENTE ENAIP (SR)


CONVOCAZIONE PER CONCESSIONE C.I.G.D. ENTE "ASSOCIAZIONE SIGMA" (PA)


CONVOCAZIONE PER CONCESSIONE C.I.G.D. ENTE CAPAIA (PA)


CONVOCAZIONE PER CONCESSIONE C.I.G.D. ENTE CNOSFAP (PA)


CONVOCAZIONE PER CONCESSIONE C.I.G.D. ENTE ENAIP (AG)


OGGI FIRMATO L'ACCORDO PER LA CONCESSIONE DELLA C.I.G.D. ALL'ECAP ME E ALL'EFAL ME, PER QUANTO RIGUARDA ENAIP ME NON E' STATA APPROVATA PERCHE' NON HA PROVVEDUTO ALL'ESAME IN SEDE AZIENDALE

Riceviamo dall'avv. Francesco Menallo la notizia pubblicata sulla rivista "S" in edicola

l'avvocato ci invia il seguente commento: "Ecco perchè il CAS deve chiudere.............e le dichiarazioni di Campanella non esauriscono tutto il marcio che c'è dietro........................che tanto disturba le menti dei benpensanti, anche di parte sindacale"

news SNALS

INCONTRO IN ASSESSORATO SMF CAS E CEFOP

In data odierna si è svolto un incontro presso la sala della CRI dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro per discutere sulle problematiche del CFP Fondazione Cas e sullo stato di insolvenza CEFOP.
L’Agenzia Regionale per l’Impiego, a seguito di segnalazione da parte di alcuni lavoratori, ha inviato un’ispezione nella sede del CAS trovandola chiusa; quindi ha comunicato, ai componenti firmatari del protocollo del 4.11.2010, l’avviata procedura di revoca del finanziamento.
Con tale procedura lo Sportello potrebbe essere assegnato ad atro Ente già in graduatoria che opera nella stessa provincia.
In tale incontro lo Snals ha manifestato di conoscere e capire quali siano le intenzioni dell’Amministrazione per garantire l’occupazione dei lavoratori, ma ancora non si è avuta una risposta concreta e definitiva.
La situazione del CEFOP è più fluida, nel senso che si sta procedendo al completamento delle procedure di controllo per l’erogazione del 30 % e il relativo primo acconto del 50%; pare che tale operazione si possa concludere entro il 15 dicembre.
Per quanto riguarda l’Avviso 1, su 45 Enti già 33 sono stati pagati, altri sono in fase di conclusione della procedura di controllo, invece ci sono problemi per gli Enti EFAL CT – EFAL AG e ENGIM.
Per quanto riguarda l’Avviso 2, sono in posizione critica circa 9 Enti.
UNA SITUAZIONE ASSURDA LA STANNO VIVENDO I LAVORATORI DI SICILFORM: nonostante la procedura di controllo risulti positivamente conclusa a tutti i livelli, l’Amministrazione Regionale non ha ancora erogato le relative spettanze, anzi per la Dirigente dell’Agenzia Regionale per Impiego “il mandato risulta già pagato”; in realtà, da informazioni avute dal reparto preposto all’erogazione dei mandati non è stato trasmesso nulla alla Ragioneria, bloccando di fatto il relativo 30% da destinare per il pagamento del lavoro svolto dai lavoratori.

sabato 26 novembre 2011

L'A.N.F.E. Regionale convoca le OO.SS...........


Riceviamo e (volentieri) pubblichiamo nota di lavoratori S.F. della prov. di Ag su anomalie nella gestione degli esuberi

Lo sportello di Agrigento Bussola Avviso 2 dal settembre 2011 si trova sguarnito di 2 figure invece di 7.5, quindi manca di un progettista e di un operatore logistico amminsitrativo.
Nel settembre 2011 la figura del progettista  e' stata ricoperta da una unita' che è stata distaccata dallo sportello enfap di Palermo a quello di Agrigento attraverso il protocollo del 04 novembre 2010 ma cambiando le mansioni, da Orientatore a Progettista (T.I.)  in violazione del Dm 166/2001.
La stessa è stata autorizzata dall'enfap servizi a una aspettativa non retributita fino al settembre 2012 per motivi personali.
Adesso con la figura mancante e con 299 lavoratori in cig pare che si voglia attribuire la medesima figura ad un'esterna mai iscritta all'albo regioanale e senza nessun contratto a tempo indeterminato, che tra l'altro non ha alcuna esperienza come progettista, ma ha il pregio di essere figlia di un sindacalita (scusate se e' poco!).
L'Operatore logistico amminsitrativo dello stesso sportello, è i naspettativa da 2 anni e non è stato mai sostituito.

Altra anomalia da segnalare e' il caso Palladium di Ag il quale dopo che gli enti di controllo (Assessorato regionale al Lavoro-dipartimento Agenzia regionale per l'impiego, Supl di Agrigento, Ispettorato e la triplice sindacale e gli enti di formazione rappresentati Forma-Cenfop) non sono intervenuti,  hanno permesso allo stesso ente l'assunzione per 3 anni di 6.5 operatori, alla faccia di 20 persone che si trovavano prive di incarico e quindi a zero ore. La dirigente generale Di Liberti il 15/06/20011 in comm. lav  asseriva che 20 lavoratori degli sportelli in esubero sono rimasti a zero ore e sono state perfezionate 50 nuove assunzioni!! .

Risposta SNALS a procedure di mobilita' 2012 ANFE Regionale


Lo SNALS e la CGIL diffidano l'IRFAP


venerdì 25 novembre 2011

Un primo piccolo obiettivo raggiunto!!!


Registriamo, con piacere, il disappunto con il quale viene considerato questo blog e questo gruppo, sia dalle OO.SS. della triplice che da alcuni Enti datoriali, i quali sono molto "infastiditi" dall'opera di informazione che ci siamo intestati fin da quando abbiamo deciso di occuparci direttamente ed in prima persona delle questioni attinenti al mondo della F.P.
Siamo estremamente orgogliosi e soddisfatti del lavoro certosino fin qui svolto, prima col blog uglformazioneprofessionale ed oggi con il nostro, scardinando quel muro di silenzio ed omerta' che vigeva attorno alle questioni della F.p., orgoglio ancora piu' grande se si considera che Davide sta dando fastidio al Golia del settore incarnato dalla Triplice e dagli Enti.
Da attenti osservatori della  L.R. 10 del 1991 che ha recepito in Sicilia la L. 241 del 1990, successivamente integrata e modificata dalla L.R. 5 del 2011, sulla trasparenza ed efficienza della P.A., confermiamo il nostro impegno affinche' non ci siano zone d'ombra nell'informazione ai lavoratori e soprattutto non ci siano inosservanze a tali norme le quali saranno immediatamente contestate agli organi competenti.
Cogliamo l'occasione, infine, per ringraziare tutti i colleghi e non, per averci accordato la fiducia seguendo con attenzione il nostro blog che fino ad oggi, per quanto riguarda contatti e pagine visitate, si attesta al primo posto tra gli strumenti preferiti dagli operatori della F.P. che hanno sete di sapere e conoscere tutto quanto avviene, anche dietro le quinte.
Quindi possiamo con certezza affermare che uno dei nostri obiettivi, il primo, e' stato ad oggi ampiamente raggiunto e rinnoviamo l'impegno a contribuire al cambiamento del Settore con proposte e soluzioni che cercheremo sempre, nel nostro piccolo, di suggerire.

IL GRUPPO DEI LAVORATORI LIBERI DELLA F.P.

Convocazione ARAM per richiesta concessione CIGD per l'anno 2012


Interrogazione On. CAPUTO su integrazione P.R.O.F. 2011


lunedì 21 novembre 2011

Cessione ramo d'azienda e licenziamento illegittimo. Risposta di Albert



LO SNALS CHIEDE IL RISPETTO DELLA L.R. 24/76 E LA CONSEGUENTE PIANIFICAZIONE DEL P.R.O.F. 2012!!!


COMUNICATO STAMPA ON. SALVINO CAPUTO


CONFERMATA DATA CONVOCAZIONE CIGD ENFAP


CONVOCAZIONE CIGD ECAP-AG


CONVOCAZIONE CIGD ECAP-PA


convocazione CIGD EFAL-AG


Un ente dichiara guerra alla Regione: “Siamo creditori di quattordici milioni”

(CLICCA QUI)

venerdì 18 novembre 2011

A seguito di nota da parte di un lavoratore disposta ispezione all'assessorato istruzione e formazione in ordine alla lungaggine per emettere i mandati del personale.




PROTESTA LAVORATORI ANFE TRAPANI

Domani mattina a partire dalle ore 9.00 iniziera' la manifestazione di protesta con un sit-in con gazebo montato davanti la prefettura di Trapani.
Si invitano i colleghi della zona ad intervenire per dare sostegno ai lavoratori coraggiosi che hanno iniziato questa forma di lotta.
A nome di questo "gruppo", esprimiamo loro, la massima vicinanza e solidarieta'.

ATTIVATA LINEA TELEFONICA PER ASSISTENZA CARONTE FSE


VERBALE ACCORDO CO.BAS - Fondazione C.A.S.



ESITO INCONTRO PROBLEMATICHE CEFOP

U tempu passa ed a cira squagghia...

Oggi   si   è   tenuto   l'incontro   regolarmente   convocato   dal   Presidente   della   task   force   sulla
occupazione,   dott. Cianciolo, con gli amministratori del Cefop, le OO. SS. Snals Confsal, Ugl
Scuola, Uil Scuola, Cgil flc, Cisl Scuola alle ore 9,00 a Palazzo d'Orleans a Palermo.
Da   fonti   Snals,   si   comunica   che   dal   tavolo   sono   emerse   posizioni   concordi   e   responsabili,
auspicando il riavvio delle attività dell'ente.
In particolare in questo primo incontro, l'Amministrazione Regionale si è messa a disposizione dei
Commissari Ministeriali e delle forze sindacali per ciò di sua competenza.
I Commissari hanno dichiarato che faranno di tutto per riavviare le attività del Cefop, in primis i
Servizi Formativi per i quali l'ente ha vinto un bando ed i colleghi stanno continuando a lavorare
senza   stipendi   da   troppi   mesi.   Inoltre   i   Commissari   hanno   ingiunto   che   interverranno
tempestivamente   per   non   far   perdere   i   diritti   economici   maturati   e   maturandi   ai   lavoratori.   Si
procederà con la rendicontazione della spesa per il personale, di cui agli Avvisi 1 e 2 degli sportelli
multifunzionali, per pagare immeditamente questo personale. Ancora, è in finanziamento l'attività di
formazione, programmata per corsi sempre all'interno dei Servizi Formativi, per la riqualificazione
obbligatoria del personale in Cassa Integrazione. Su questo servizio si cercherà di assorbire più
docenti possibile per la materie di propria competenza nei corsi di 78 ore a partire dal 5 dicembre
2011. I Commissari hanno chiesto ulteriore tempo per riattivare gli altri servizi OIF ed IF, visto che
solo da qualche giorno si sono potuti insediare.
Lo   Snals   Confsal   ha   chiesto   l'applicazione   della   legge   regionale   esistente   che   supporta   il
mantenimento dei livelli occupazionali e retributivi dei lavoratori nel più breve tempo possibile, in
quanto   i   lavoratori   sono   da   sedici   mesi   senza   stipendio   e   sono   posti   irregolarmente   in   cassa
Integrazione Guadagni in Deroga. 
Tutte le OO.SS. sono intervenute a favore del personale. Il tavolo si è aggiornato ai prossimi giorni.

PROTESTA LAVORATORI ANFE DI TRAPANI



giovedì 17 novembre 2011

NOTA SNALS DI SOLIDARIETA' AI LAVORATORI ANFE

(CLICCA QUI)

News pagamenti Aram

in pagamento le mensilita' di luglio e agosto 2011

Convocazione Assemblea Sindale SNALS a Caltanissetta


Comunicato congiunto su rinnovo CCNL della Formazione Professionale


COMUNICATO PIANO INTEGRATIVO PROF 2011


PROTESTA DEI LAVORATORI DELL'ANFE DI TRAPANI

Esprimiamo tutta la nostra solidarieta' ai colleghui dell'ANFE Regionale di Trapani che dai tetti della sede, stanno protestando contro una gestione scellerata della Formazione Professionale, per avere le retribuzioni fino ad oggi maturate e per il pagamento puntuale della Cigd.